Archivi per la categoria: tavolo

Com’era bella la stanza con gli anemoni nel vaso sul tavolo, le due larghe finestre, i quadri alle pareti, era la nostra stanza e lì di fronte c’era il divano rosso scuro sul quale la sera lui andava a sedersi, a volte, si sdraiava, era stanco, si metteva i cuscini dietro la testa, tutto il suo lungo corpo sopra il divano.” Milena Milani, Io donna e gli altri, 1972

Annunci

di Donata Villari

lo scrittorio nella camera di un certosino, Certosa di Calci, Pisa

di Mimma

di gruppo di amici in un interno

di Malheureuse

di Alessia Valtancoli