Clara

di Clara Mantica

Sogno di un’abitazione, casa bassa dalle alte

Finestre, dai tre gradini consumati, piatti e invertiti

Abitazione povera e segreta dall’aria di un’antica stampa

Che vive solamente in me, dove rientro a volte

A sedermi per dimenticare la giornata grigia e di pioggia

A. Lafon, Poèsies

Annunci